Campania

Don Salvatore Angerami nuovo vescovo ausiliare di Napoli

 Napoli. La Chiesa di Napoli è in festa per l’ordinazione episcopale, presieduta dal cardinale Crescenzio Sepe, del nuovo vescovo ausiliare di Napoli, don Salvatore Angerami, nominato da Papa Francesco il 27 settembre scorso.

La solenne celebrazione si terrà stamattina nella chiesa cattedrale di Napoli. Saranno presenti i vescovi ausiliari di Napoli, monsignor Lucio Lemmo e monsignor Gennaro Acampa, altri vescovi della Campania e di località diverse, il moderatore della curia, i vicari episcopali, i decani, i parroci, i presbiteri, i religiosi e le religiose, i diaconi permanenti, i seminaristi, movimenti e organizzazioni ecclesiali, il popolo di Dio. Don Salvatore Angerami è nato a Napoli Ponticelli il 26 novembre 1956.

Prima di essere ordinato sacerdote il 22 giugno 1997, ha svolto la professione di ingegnere. È stato animatore, confessore e padre spirituale nel Seminario maggiore ed è stato anche collaboratore parrocchiale nella chiesa B.V. di Lourdes e S. Bernadetta a Ponticelli.

Parroco della chiesa San Gennaro al Vomero e decano dei parroci, ha fatto parte del Consiglio diocesano per gli affari economici e della Commissione arte sacra. È stato delegato arcivescovile per l’Edilizia di culto. Attualmente è anche rettore del Seminario maggiore. Con lui per la prima volta l’arcidiocesi di Napoli ha tre vescovi ausiliari.

A seguire il servizio video:

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico