Aversa

Voragine nel cortile della Biblioteca, Gd: “Città allo sfascio”

 Aversa. “Quanto accaduto in questi giorni alla biblioteca è la dimostrazione che gli amministratori comunali nel smentire le critiche dei Giovani Democratici sullo stato di inadeguatezza di Palazzo Gaudioso, sede della biblioteca comunale, si arrampicavano sugli specchi, sottovalutando la situazione”.

E’ il commento di Antonio Andreozzi, segretario cittadino dei Gd di Aversa, in merito alla voragine creatasi nel cortile di Palazzo Gaudioso. “Ci dispiace aver avuto ragione – continua Andreozzi – ma sull’agibilità della biblioteca, sull’inadeguatezza dei locali, originariamente pensati per ospitare un museo civico, non conducevamo, e non conduciamo tuttora, una battaglia ideologica e pregiudiziale. Le nostre denunce sono state sempre mosse da una situazione reale e oggettive, come conferma quanto accaduto oggi”.

“Ribadiamo – conclude il presidente provinciale dei Gd – la richiesta di dimissioni dell’assessore Virigilio, questa volta per aver sottovalutato la situazione ma soprattutto perché rappresenta la continuità tra le amministrazioni Ciaramella e Sagliocco, le quali stanno realizzando lo sfascio della città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico