Aversa

Rubano energia elettrica: arrestati due commercianti di Via Roma

 Aversa. Avevano manomesso, con un magnete, il contatore dell’energia elettrica della loro attività commerciale. Un trucchetto che a loro ha prodotto unconsiderevole risparmio sulla bollettama che per l’Enel si è tradotto in un danno stimato in 90mila euro.

Con l’accusa di furto di energia elettrica, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Aversa hanno tratto in arresto – sottoponendoli ai domiciliari in attesa di giudizio per direttissima – due commercianti del posto, titolari di un negozio lungo la centralissima via Roma, strada dello shopping aversano.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico