Aversa

“Maria Cristina di Savoia” inaugura anno sociale con il vescovo Spinillo

 Aversa. Convocate dalla delegata regionale, professoressa Orsola Maria Massimo, si sono riunite nella Sala della Pinacoteca del Seminario Vescovile di Aversa le socie dei “Convegni di Cultura Maria Cristina di Savoia” per l’inaugurazione dell’anno sociale 2014/2015, che ha visto la presentazione del nuovo direttivo associativo.

L’incontro, il cui inizio era fissato per le ore 17.30, ha visto la rituale Concelebrazione Eucaristica, presieduta da monsignor Angelo Spinillo, vescovo di Aversa, e vicepresidente della Conferenza Episcopale Italiana, con la partecipazione dell’assistente ecclesiale, monsignorFernando Angelino, direttore della rivista “Studi storici e religiosi”.

I temi di studio, che le “Cristine”, affronteranno nei prossimi mesi sono stati illustrati dalle relatrici, docenti Matilde Simonetti e Carmela Turco, le quali hanno intrattenuto i presenti in particolare sugli aspetti religiosi, con un invito specifico a “rileggere il Concilio Vaticano II” per comprendere come il Concilio abbia dato una svolta alla società. Quindi è stata affrontata la tematica socio-culturale al fine di “Costruire il dialogo nella società multiculturale” e quella relativa al “Percorso di fede-arte” per sottolineare il ruolo delle donne nell’arte, sia in qualità di artiste che di committenti.

Continua, quindi, la meritoria azione ultra trentennale in Aversa di questa “storica associazione al femminile” che è impegnata da sempre per la formazione religiosa, morale, culturale e sociale delle aderenti. Il sodalizio offre nella società una testimonianza di autentica presenza cristiana, che non trascura il suo impegno di studio e di approfondimento delle problematiche attuali, onde contribuire a migliorare le condizioni di vita generale, che permettono la piena realizzazione della persona umana.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico