Aversa

Fibra ottica, Sagliocco blocca i lavori di scavo

 Aversa. Fastweb, Sirte, Telecom, Enel Distribuzione. L’amministrazione comunale, su iniziativa del sindaco Giuseppe Sagliocco, tramite il dirigente del settore, l’ingegnere Alessandro Diana, ha bloccato tutti i lavori di scavo in essere sul territorio comunale sino a data da destinarsi.

“Una decisione – ha dichiarato il primo cittadino – adottata per salvaguardare l’incolumità dei cittadini. Nei giorni scorsi ci sono stati segnalati diversi casi di infortuni. Solo per caso non hanno avuto conseguenze particolari, tanto che non sono stati nemmeno denunziati, ma il problema rimane”.

Per Sagliocco non sempre e non tutte le ditte curano la messa in sicurezza né hanno la sensibilità richiesta. Il primo cittadino non risparmia critiche anche alla struttura tecnica comunale che dovrebbe gestire questo particolare e delicato settore.

“Sindaco sceriffo? Altro che sceriffo – continua il sindaco normanno, ricordando come la stampa lo ha appellato per il suo decisionismo e la lotta alle illegalità diffuse – qui necessita una squadra di sceriffi. Non solo si deve controllare come le miriadi di ditte che eseguono i lavori per conto di queste aziende, tanto che abbiamo dovuto interessare anche l’Ufficio Provinciale del Lavoro di Caserta per effettuare dei controlli presso i cantieri, ma una verifica è necessaria anche in seno alle nostre strutture”.

Invitato a precisare quest’ultima affermazione, Sagliocco spiega: “Oggi non si capisce chi concede questi nulla osta. Nel corso di alcune verifiche per lavori in piazza Mazzini, ad esempio, abbiamo potuto riscontrare che c’era un’autorizzazione che ancora non abbiamo capito chi ha rilasciato all’interno dell’ufficio comunale competente. Inoltre, abbiamo la necessità, anche logica, di razionalizzare gli interventi, di fare in modo che non si moltiplichino i disagi per gli aversani. Ovviamente, capiamo bene che questi interventi sono necessari, ma dobbiamo trovare un giusto equilibrio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico