Teverola

Kickboxing, Giovanni Improta campione Ico-Pro

 Teverola. Un colpo tordo, preciso, struggente e l’ospite ha sporcato il ring col suo sangue, colato dal sopracciglio.

Ci ha messo pochissimo Giovanni Improta, emblema dello sport teverolese, per stendere il campione svizzero Cyril Mayer ed aggiudicarsi il titolo mondiale professionisti kickboxing Ico-Pro. Nella tensostruttura della scuola media statale “Ungaretti”, Improta si è letteralmente abbattuto sul malcapitato avversario dei Cantoni e l’incontro è durato poco più di qualche minuto.

“Giovanni sul suo palmarès ha 40 match vinti grazie ad un solo colpo sferrato, è un picchiatore. – afferma senza fronzoli Antonio Improta, padre e allenatore del giovane atleta – Lo svizzero ha sbagliato ad accettare la battaglia. Olanda e Giappone potrebbero essere i luoghi dove mio figlio andrà a disputare gare di livello”.

“Giovanni si è preoccupato per l’avversario. – dice Nico, fratello del campione – Questo è uno sport che non è fatto solo di violenza, ma anche di lealtà e rispetto. Continua così fratello mio, ti sei fatto strada nonostante le difficoltà. Dopo 10 mesi di stop, ti sei ripreso alla grande”.

Immensa soddisfazione anche per l’amministrazione comunale: “Siamo contenti per la vittoria schiacciante del nostro concittadino. – dice il sindaco Biagio Lusini – La manifestazione è andata benissimo e spero che gli Improta si attivino ancora per rendere lo sport un valore imprescindibile per tutti i giovani di questo paese”.

A seguire il servizio video realizzato nel corso della serata.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico