Santa Maria C. V. - San Tammaro

Gli alunni dell’Amaldi-Nevio tornano dall’Inghilterra

 Santa Maria Cv. L’Isiss “Amaldi-Nevio” di Santa Maria Capua Vetere, diretto dalla dirigente Rosaria Bernabei, nell’ambito dell’ampiamento dell’offerta formativa e nell’ottica di una sempre più ampia apertura sul territorio, …

… ha realizzato nel periodo 19 settembre-10 ottobre, grazie all’Ue con fondi Fse-Por Campania, dei soggiorni studio nella città di Brighton, in Inghilterra.

Si è trattato di due corsi di lingua inglese, supportati da esporti, di sessanta ore, per tre settimane, rivolti agli alunni delle classi terze e quarte. La misura C1 è finalizzata al potenziamento delle lingue comunitarie e ha l’obiettivo di far conseguire agli allievi del triennio certificazioni linguistiche (livelli B1, B2, C1). Oltre alla formazione, i percorsi formativi prevedono la lettura del” territorio” intesa come conoscenza dei contesti culturali, storici e sociali. Sono state effettuate escursioni, visite guidate come attività culturali e ricreative utili a favorire la crescita del bagaglio delle conoscenze personali dei singoli allievi. Al termine gli allievi sosterranno una prova d’esame per il conseguimento della certificazione linguistica.

Gli alunni sono stati scelti sulla base di criteri predefiniti, tra cui il merito scolastico. Ogni gruppo di allievi è stato accompagnato da due docenti dell’Istituto per l’intero periodo di permanenza all’estero. I docenti a supporto delle famiglie e degli allievi sono stati le docenti Alba Mercone, Caterina Fusco, Terasa Cavallaro e Celeste Sordoni.

Ipartecipanti al soggiorno-studio sono: Classi III D’Ambrosio Pino, Ferraro Maria Sofia, Piccirillo Giovanna, Elisino Luigi, Stravino Michele, Bianco Ferdinando, Romano Alessia, Piccirillo Simona, Barbato Armando, Piscitelli Laura, Iodice Fabio, Passarelli Melania, Navarra Alessandra, Perrini Arianna e Francese Noemi; Classi IV Tirozzi Immacolata, Monaco Benedetta, Natale Marco, Piccirillo Daniela, Chiodelli Achille Davide, Martire Carmine, De Filippo Nicola, Vetrella Alessia, Merola Sara Rita, Munno Graziano, Musco Rosangela, Corvino Appia, Malatesta Serena, Merola Giusi, Cornali Simeone.

Gli allievi sono rientrati entusiasti ed arricchiti di una nuova ed indimenticabile esperienza che sicuramente contribuirà in modo incisivo sulla loro formazione ed inserimento futuro nella vita professionale. Inoltre, con la massima soddisfazione del personale scolastico, a riconoscimento della grande professionalità del corpo docente, l’istituto è risultato destinatario del progetto KA2Partenariati Strategici tra sole scuole – settore Istruzione Scolastica – nell’ambito del Programma Erasmus, approvato solo a 228 scuole partner italiane. Pertanto, nei prossimi mesi, gli studenti, tramite una rete di partenariato con sette paesi europei, saranno impegnati alacremente ad allacciare nuove esperienze al difuori della barriere nazionali.

Insomma, i giovani “amaldini e neviani” saranno sempre più proiettati in un processo di formazione “a dimensione europea”, grazie ai finanziamenti Ue.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico