Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Differenziata, riparte l’eco sportello itinerante

 Marcianise. Differenziarsi per differenziare. Non più il cittadino al Comune, ma il Comune che va dal cittadino.

Dopo il felice esito dell’esperimento dell’anno scorso, l’amministrazione comunale, attraverso il sindaco Antonio De Angelis e l’assessore all’Ambiente, Maria Gentile, ripropone l’eco-sportello itinerante che ogni giorno dalle 8.30 alle 13, a partire dal prossimo 3 novembre fino alla vigilia di Natale, farà tappa nei vari quartieri di Marcianise ed informerà i cittadini su tutte le iniziative comunali a tutela dell’ambiente, oltre a distribuire i sacchetti per la differenziata.

Il front office mobile, attivo anche di domenica ed accessibile sempre a tutti i cittadini, indipendentemente dalla loro zona di residenza si sposterà secondo il seguente calendario: dal 3 all’8 novembre presso il plesso Manzoni di Parco Primavera; dal 10 al 15 all’Ufficio Annona dell’area fieristica di via Fuccia; dal 17 al 22 al Circolo Anziani di via San Giuliano; dal 1 al 6 dicembre presso il Circolo San Simeone in via Fuccia; dall’8 al 13 dicembre nuovamente al plesso Manzoni di Parco Primavera; dal 15 al 20 in piazza Umberto I; e infine dal 22 al 24 dicembre all’Ecopunto di viale Della Pace. Ma le novità in materia ambientale non finiscono qui.

A breve sarà sperimentata in alcuni quartieri la raccolta porta a porta di vetro, di carta e cartone. Il progetto, dopo le prime settimane di assestamento, sarà esteso a tutto il territorio comunale. Pertanto, a regime, così come avviene per le altre tipologie di rifiuti, il cittadino non dovrà fare altro che depositare il predetto materiale fuori dalla propria abitazione negli orari e nei giorni che saranno successivamente comunicati.

In proposito, il sindaco De Angelis: “L’istituzione del front office itinerante soggiace al principio, linea guida dell’amministrazione, secondo cui non si possono apportare soluzioni efficaci ai problemi se non si pone ascolto a chi li vive quotidianamente. Lo sportello servirà infatti, tra le altre cose, ad avviare un confronto con i cittadini sul tema ed a raccoglierne le istanze”.

Sulla stessa lunghezza d’onda, l’assessore Gentile: “Stiamo revisionando il sistema di raccolta dei rifiuti, adottando provvedimenti e pratiche che riteniamo utili ai fini dell’incremento della percentuale di raccolta differenziata. L’ecosportello è parte integrante di una campagna di sensibilizzazione che porteremo anche nelle scuole, convinti che i ragazzi siano la migliore risorsa di ogni comunità che vuole crescere e svilupparsi”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Vicenza, schianto fra Tir in A4: muore conducente - https://t.co/kIimtBlxnS

Aversa (CE) - Doppi turni al Secondo Circolo: sit-in dei genitori (26.04.18) https://t.co/DSlE6TvZwO

Patti, furto da 33mila euro a supermarket: ladri "traditi" da Facebook - https://t.co/330DS7uwHI

Napoli, la Nuova Scarlatti torna in Cina per la Festa Nazionale della Musica - https://t.co/mCpDnCpiBj

Condividi con un amico