Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

“Cavalli di ritorno”, ascoltate in aula le vittime delle estorsioni

 Marcianise. E’ stato aggiornato al 15 gennaio prossimo, per il prosieguo dell’istruttoria dibattimentale,il processo a carico di sette persone accusate di rapina ed estorsione con il metodo del “cavallo di ritorno” a danno di vittime residenti tra le province di Napoli e Caserta.

Durante l’udienza tenutasi giovedì mattina, dinanzi alla prima sezione penale del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, sono state ascoltate proprio alcune persone alle quali, in cambio della restituzione dell’autovettura rubata, era stato richiesto un corrispettivo in denaro.

Le indagini hanno preso spunto e si sono sviluppate attraverso intercettazioni telefoniche, riscontri documentali e visivi e dichiarazioni delle parti lese. Nel pool difensivo presente l’avvocato Nicola Foglia di Marcianise.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, agguato di camorra ai Quartieri Spagnoli: ferito un uomo https://t.co/uNh1sCjK6g

Ciro Esposito, Cassazione conferma condanna a 16 anni per De Santis - https://t.co/DrkDu5Q4t4

Camorra, il pentito Orabona: "Il clan dei casalesi non volle dare armi all'Isis" - https://t.co/UDALw0bTZ0

Napoli, agguato di camorra ai Quartieri Spagnoli: ferito un uomo - https://t.co/LrH01CHtrJ

Condividi con un amico