Italia

Violenta figlie e nipote: arrestato 42enne

 Palermo. Un uomo di 42 anni è stato arrestato dalla Squadra Mobile di Palermo per aver abusato “ripetutamente nel corso degli anni”, di due sue figlie e di una nipote.

L’indagine dei poliziotti è partita dalla segnalazione di una delle due figlie che, dopo aver lasciato la famiglia e dopo essersi trasferita al nord, ha, finalmente, trovato il coraggio di denunciare gli abusi subiti per anni. A breve distanza di tempo, analoga confessione è giunta dalla sorella e da una cugina coetanea.

Tutte le dichiarazioni delle vittime sono state riscontrate da poliziotti. L’uomo, “un pregiudicato, ha abusato delle sue due figlie che oggi sono maggiorenni, sin da quando le vittime avevano 8 e 9 anni, insinuando loro la convinzione che ciò rientrasse in un ordine naturale dei rapporti tra congiunti”, spiegano dalla Questura.

Nel corso degli anni, ogni dubbio sull’ambiguità di questo rapporto, manifestato timidamente al genitore, è stato dal “padre padrone” ridotto al silenzio con la minaccia e la violenza.

Dall’infanzia alla maturità, passando per l’adolescenza, quello delle sorelline è stato un percorso di crescita che ha seguito le strade tortuose, normalmente destinate all’abisso. A 18 anni, l’allontanamento volontario dal domicilio paterno ha messo un punto ai soprusi ed alle violenze.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico