Italia

Strage a Roma, gravissima la bimba superstite: ricostruita la trachea

 Roma. I medici dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma stanno facendo di tutto per salvare la piccola, unica superstite scampata lunedì alla follia della madre.

La bimba, infatti, si trova in condizioni gravissime ed è sottoposta a continui controlli e Tac. Al momento, si trova in coma indotto farmacologicamente dopo essere stata operata al San Giovanni alla trachea.

La bambina ha riportato fratture multiple a cranio, lesioni da arma da taglio alla trachea, collo e mani. Prima di essere trasferita all’ospedale pediatrico, la bimba è stata sottoposta ad un intervento al San Giovanni per ricostruire la trachea danneggiata da arma da taglio.

Lunedì la strage avvenuta in una casa in via Carlo Felice, a pochi passi da piazza San Giovanni dove la madre ha ucciso altri due figli a colpi di mannaia prima di impiccarsi nella doccia dell’abitazione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico