Italia

Mose, Galan chiede il patteggiamento

 Venezia. Giancarlo Galan chiede il patteggiamento. I suoi difensori hanno presentato alla procura di Venezia istanza di patteggiamento di due anni e dieci mesi con 2,6 milioni di euro di multa.

“In data odierna i difensori di Giancarlo Galanhanno presentato a questo ufficio richiesta di applicazione della pena nella misura finale di anni 2 mesi 10 reclusione – scrivono i due magistrati – con la previsione della confisca per equivalente della somma di 2 milioni e 600 mila euro”.

“Hanno infine chiesto – proseguono – la sostituzione della custodia cautelare in carcere con la misura degli arresti domiciliari. Questa procura ha inoltrato l’istanza all’ufficio del Gip esprimendo parere favorevole in ragione della congruità della pena, della carcerazione preventiva già sofferta e del suo proseguimento domiciliare”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico