Home

Rino Gaetano: “Solo io”, un best of dopo 40 anni

Rino GaetanoUn best of per ricordare Rino Gaetano esce il prossimo 27 ottobre con il titolo “Solo con io”.

Un progetto ambizioso con un doppio cd realizzato da personalità distinte e apprezzate del panorama musicale italiano.

Nel primo (17 brani), oltre ai grandi successi fanno la comparsa alcuni tra i cosiddetti “figli di una ispirazione minore” ora rivalutati come “Fabbricando case”, “Sandro trasportando” e “Solo con io”. Il secondo disco (18 brani) mette insieme artisti che hanno dichiarato stima e affetto per Rino.

Nel disco tributo al grande Gaetano ci sono le voci di Luca Carboni, che con la sua personale ed energica versione di “E io ci sto” recupera quello smalto ”rock” che la canzone aveva già in origine; Gianluca Grignani (“Mio fratello è figlio unico” con la voce di Rino dalla traccia originale), Giusy Ferreri (“Ma il cielo è sempre più blu”); Simone Cristicchi (”Le beatitudini”), Roberto Vecchioni e la PFM (rispettivamente con “Io scriverò” e “E cantava le canzoni”, ancora con la voce di Rino). Non poteva poi mancare la Rino Gaetano Band.

Il cofanetto include anche una versione diE io ci sto – DanceAndLove Remix,rarità, demo e versioni in spagnolo, comeCorta El Rollo Ya, la trasposizione diNuntereggaepiù. Completano l’omaggio a Gaetano il disegno realizzato dal giornalistaVincenzo Mollicae una testimonianza inedita del registaFerzan Ozpetek, che nel suo filmAllacciate le cintureha utilizzato il brano A mano a mano, cantato da Rino e scritto daRiccardo Cocciante.

Il produttoreVincenzo Micoccifu il primo a notare il talento diRino Gaetano, cantautore tanto geniale quanto inclassificabile nelle anguste categorie degli anni Settanta, pubblicando i suoi primi due singoli“I love you Maryanna”e“Jaqueline”, incisi con lo pseudonimo di Kammamuri’s, e il primo album“Ingresso libero”del 1974.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico