Home

Napoli – Verona 6-2, Benitez: “Abbiamo fatto uscire la cazzimma”

 Al termine della goleada del San Paolo, 6-2 contro l’Hellas Verona, il tecnico del Napoli, Rafael Benitez, si concede ai cronisti mentre i suoi giocatori mantengono il silenzio stampa, come stabilito dalla società.

“Questa sera mi è piaciuto quasi tutto, ma chiaramente qualcosa si può sempre migliorare e il risultato poteva essere ancora più largo”. S’è vista la cazzimma?“E’ un termine che ha detto Inler. – risponde Benitez – La gestione della squadra è la stessa che abbiamo visto tante volte. Al di là delle parole che si dicono, io ho fiducia nella squadra. Dobbiamo migliorare, ma la qualità e l’idea di gioco l’abbiamo dimostrata anche nelle sconfitte”.

Il tecnico spagnolo non dimentica il passo falso casalingo contro il Chievo: “Anche la partita col Chievo è stata simile a questa gara, per tutte le occasioni da gol che abbiamo creato”. Poi parte il discorso sui singoli: “Hamsik arriva e fa gol al di là del modulo, Higuain ne ha fatti tre ma ne poteva fare anche 4 e ha messo la sua rabbia a disposizione del gruppo nel modo giusto. Questa gara è un segnale che ci dice che la rosa è forte sia per il campionato sia per l’Europa League”.

Sul silenzio stampa per i giocatori: “Parliamo io e Bigon. – fa sapere Benitez – Questo era il momento giusto per lasciare i giocatori concentrati e noi possiamo spiegare tutto. I giocatori sono giovani e noi che siamo vecchi possiamo gestire meglio questi momenti”.

In chiusura afferma: “Noi vogliamo diventare una squadra molto importante, avvicinarci ai fatturati e ai risultati dei grandi club d’Europa. Abbiamo i giocatori con le qualità e le potenzialità per continuare su questa strada”.

Napoli-Verona 6-2- Intervista a Benitez nel dopo partita

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico