Home

Floriana Secondi lite con Manila Grieco a Roma

 Una lite di quelle che non vorrebbe mai vedere partecipare le donne.

Eppure sono proprio alcune di essere ad essersi rese protagoniste di un siparietto per niente piacevole nei pressi di un noto locale romano. Quella che era cominciata come una tranquilla cena tra amiche si è ben presto trasformata in un insieme di spintoni, urla e ciocche di capelli che volano.

Le protagoniste?Floriana Secondi, la “coatta” che vinto il “Grande Fratello 3”,Veronica Ciardidel GF10 eManila Gorio. Le ragazze erano sedute allo stesso tavolo per discutere del programma “il fidanzato reality”, condotto dalla Gorio. Ma all’improvviso, come documenta “Novella 2000”, il ristorante è stato teatro di una lite furibonda. I motivi? Pare che sia tutto un problema di visibilità. Tutte le protagoniste sono state sentite dal settimanale. “Abbiamo litigato perché vedendo la puntata pilota del reality mi sono accorta che i miei interventi erano stati tagliati. La Gorio ha dato meno spazio a me, che ho vinto il Grande fratello, e più alla Ciardi che non è nessuno. Quando ho detto ‘ste cose, Manila mi ha attaccata con i suoi modi coloriti da trans, che sono peggio dei miei da coatta. Non l’ho colpita, le ho tirato solo una ‘tovagliolata’…”, racconta Floriana.

La Gorio invece sostiene di aver avuto la peggio: “Floriana mi ha alzato le mani davanti a tutti. E mi ha staccato una ciocca di capelli, ho ancora i segni. L’ho denunciata per aggressione. Improvvisamente è andata fuori di matto e ha cominciato ad attaccare e offendere Veronica. Io l’ho difesa, e Floriana per tutta risposta mi ha prima insultata facendo allusioni contro la mia sessualità e al fatto che sono una trans, e poi mi ha colpito. Io e Veronica siano scappate e lei ci ha seguito fuori in strada”.

Versione confermata dalla Ciardi: “Io questa volta non c’entro, è stata Floriana a cominciare. Mi ha dato della fallita. All’inizio pensavo stesse scherzando, ma poi, quando Manila mi ha difeso, lei non ci ha più visto e ha iniziato a tirarle delle forchette. Anch’io mi sono presa degli spintoni…”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico