Home

“Emma 3.0 tour”: “Uno spettacolo nuovo”

Emma MarroneSi è autocandidata per un eventuale ruolo da disadattata utile al regista dei suoi videoclip, Gianni Veronesi. Ma la sua priorità al momento resta la musica. E lo dimostra costantemente ogni giorno da qualche anno ormai. Emma Marrone è pronta a tornare in tour, con il “Emma 3.0” in partenza il 8 novembre ad Acireale.

Un appuntamento live completamente nuovo e diverso rispetto a quello che l’ha vista in giro per tutta l’estate: “Uno spettacolo totalmente nuovo, con una band di sette elementi e non l’Orchestra come Emma Limited Edition. Ci sarà molta batteria, synth e chitarre. Insomma abbiamo rivisitato i pezzi,andando a pescare anche dal mio disco d’esordio ‘Oltre’, anche perché fino a ‘Schiena’ c’è tutto un mio mondo musicale fatto di cose diversissime tra loro”.

Nella scaletta, la cantante salentina ha scelto infatti di introdurre anche “Resta ancora un po’” singolo uscito qualche giorno fa. Un brano scritto dalla stessa Marrone e prestato per qualche tempo ad Antonino, collega e concorrente di “Amici”. Brano che poi ha deciso riprendersi: “I miei fan me lo chiedevano da tempo e allora mi sono detta ‘perché no’. Ho ripreso la canzone e l’ho registrata in studio ad hoc per questo progetto discografico. E’ una vera e propria chicca per chi mi segue a conclusione di questo anno”.

E quanto al video, che la mostra in sembianze decisamente diverse dal solito, la stessa afferma che quello realizzato con Veronesi altro non che la reinterpretazione di quelle note: “una donna può essere un po’ bambina, sexy o aggressiva ma alla fine al suo uomo chiederà sempre di restare vicino a lei. Quando giro i video interpreto e non sono nessuna di queste tre donne. Porto avanti il concetto di quello che sto cantando”.

Emma si lascia poi andare a qualche piccola anticipazione circa il nuovo album, completamente diverso dal precedente “Schiena”. “Mi sto prendendo tutto il tempo per riflettere e lavorare serenamente al prossimo disco”, dichiara la cantante. Poi però si lascia andare ad una vera e propria sorpresa quando parla di un’altra sua passione, il cinema, affermando che non le dispiacerebbe per niente recitare: “Ma sono consapevole che ci vuole tantissimo studio. In questi anni ho ricevuto tantissime offerte per fare una parte ma non sono una che marcia sul proprio nome. Io e Gianni ( Veronesi) ne abbiamo parlato e io scherzando gli dico sempre ‘se ti serve una che deve interpretare una disadattata quella sono io! Mi riesce naturale”.


Queste tutte le date di “Emma 3.0” di novembre: 8 Acireale (CT) – Palasport; 10 Bari – Pala Florio; 11 Pescara – Pala Giovanni Paolo II; 14 Roma – PalaLottomatica; 15 Caserta – Pala Maggiò, 18 Firenze – Nelson Mandela Forum; 21 Rimini – 105 Stadium; 24 Torino – Pala Alpitour (ex Palaolimpico) e 25 Milano-Assago – Mediolanum Forum.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico