Home

Ben Affleck nudo al cinema, la Garner: “Spero regista avesse grande obiettivo”

 Jennifer Garner è conosciuta ai più non solo per la sua bravura al cinema, ma anche e soprattutto per il suo spiccato senso dell’ironia.

Lo stesso che ha sfoderato in tv ospite allo DeGeneres Show, dove ha preso di mira il marito, Ben Affleck. Dopo aver giustificato la propria assenza al matrimonio dell’amico George Clooney dicendo che l’attore “non voleva pidocchiosi al suo matrimonio”, l’attrice ha poi spostato la sua sagace ironia contro il marito. Sulla famosa scena di nudo integrale nel nuovo film “Gone Girl” sghignazza: “Spero avessero una lente molto ampia per riprenderlo tutto…”.

Il film è appena sbarcato nelle sale americane e in Rete si sprecano i commenti sull’impressionante “talento” di Affleck. Bene, la Garner ha giurato che per lei non è assolutamente un problema che il marito si mostri senza veli: “Sono una persona caritatevole. Ho ricevuto tanto ed è giusto condividere con tutti voi”. Alla domanda su come abbia reagito appena ha scoperto che il marito sarebbe stato completamente nudo nel film, Jennifer ha risposto: “Ne abbiamo parlato, è venuto a casa e mi ha detto ‘Ehi, uh, oggi al lavoro Fincher mi ha ripreso in piedi fuori dalla doccia’ e io ‘Oh, spero che avesse un grande obiettivo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico