Esteri

Preso dopo 48 ore il killer che imita Rambo

 Washington. Dopo 48 giorni di ricerche nel nord della Pennsylvania, Eric Frein, il Rambo killer, è stato catturato.

L’omicida aveva teso un agguato a due agenti di polizia uccidendo uno e ferendone un secondo. Un atto di terrorismo innescato dall’odio nei confronti della polizia.

Esperto di armi fin da ragazzo, figlio di un ex ufficiale, Frein si era preparato per anni all’attacco.Una trappola scattata il 12 settembre davanti ad una piccola stazione di polizia a Blooming Grove dove aveva aperto il fuoco con un fucile da cecchino.

Da quel giorno era sparito, nascondendosi in una zona boscosa che conosceva piuttosto bene. Addestrato a vivere all’aperto, a volte indossava un pannolino per potere restare nascosto senza mai muoversi, aveva anche piazzato alcuni ordigni artigianali.

Tutto per tenere testa ad una task force di oltre mille poliziotti appoggiati da unità cinofile, elicotteri e da un pallone aerostatico dotato di telecamere e sensori.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, "Il passato nel presente": giornata di studio al Maschio Angioino - https://t.co/m8wqE2cyS6

Trentola Ducenta, Luigi Lorvenni in campo per Sagliocco Sindaco - https://t.co/xXdmunkbnU

Governo, Mattarella convoca Fico per incarico esplorativo - https://t.co/Mqb1xNAidC

Regionali Molise, vince Toma del centrodestra. Fi supera Lega: Berlusconi esulta - https://t.co/Ku8samSxvX

Condividi con un amico