Cesa

#consorzioidricoday, il M5S dà appuntamento al 18 ottobre

 Cesa. Un dibattito sulla gestione del servizio idrico integrato. E’ quello organizzato, per sabato 18 ottobre, alle 17, nell’aula consiliare della scuola elementare di via Campostrino, dal MoVimento 5 Stelle di Cesa.

Un “#consorzioidricoday”, come ribattezzato dai pentastellati, durante il quale si discuterà dell’annosa vicenda legata al Consorzio Idrico “Terra di Lavoro” dal quale è fuoriuscito il Comune di Cesa, decidendo di gestire in proprio il servizio, e del debito di 734.664 euro nei confronti di Acqua Campania per il mancato versamento dei canoni idrici, che doveva pagare, senza mai farlo, lo stesso consorzio.

Già lo scorso settembre il M5S ha invocato chiarezza su chi ha deciso ed autorizzato l’adesione al Consorzio e su chi ha operato “una scelta destinata ad incidere per anni sulle casse comunali e sulle tasche dei cittadini”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico