Caserta

Bilancio provinciale, l’Udc vota contro: fuori dalla maggioranza

 Caserta. Contrario il voto al bilancio quello espresso, durante l’ultima seduta del Consiglio provinciale, dal gruppo consiliare dell’Udc composto da Eugenio Di Santo, Luigi Menditto e Giovanni Robbio.

Una decisione, spiegano i consiglieri, adottata “alla luce delle vicende politiche che hanno interessato il Consiglio Provinciale per le quali la geografia dei gruppi che originariamente resero possibile l’accordo di programma per la composizione della Coalizione uscita vincente dalle elezioni provinciali del 2010 si è completamente rivoluzionata non rispecchiando più il quadro originario”.

“Ad oggi – continuano i centristi – non si comprende a quali gruppi politici appartengano alcuni Consiglieri provinciali, componenti della giunta provinciale ed il presidente stesso. Non si è mai realizzato il coinvolgimento dei rappresentanti del territorio (consiglieri provinciali) nell’attività politico-programmatica dell’amministrazione provinciale”.

“Allo stato attuale – concludono, annunciando la fuoriuscita dalla coalizione che sostiene Zinzi– non esistono più i presupposti per una partecipazione organica del nostro partito a questa maggioranza della quale non intende più condividerne le responsabilità”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, "Il passato nel presente": giornata di studio al Maschio Angioino - https://t.co/m8wqE2cyS6

Trentola Ducenta, Luigi Lorvenni in campo per Sagliocco Sindaco - https://t.co/xXdmunkbnU

Governo, Mattarella convoca Fico per incarico esplorativo - https://t.co/Mqb1xNAidC

Regionali Molise, vince Toma del centrodestra. Fi supera Lega: Berlusconi esulta - https://t.co/Ku8samSxvX

Condividi con un amico