Caserta

Aggredisce automobilista e i carabinieri: arrestato lavavetri

 Caserta. Il conducente dice no e lui lo aggredisce. E’ accaduto all’altezza di un semaforo di viale Carlo III, al limite territorio tra Caserta e San Nicola la Strada, dove un lavavetri ha reagito male al rifiuto di un automobilista 60enne di farsi lavare il vetro parabrezza.

Un immigrato del Senegalper la rabbia del diniego ricevuto ha scagliato la spazzola lavavetri contro l’auto ingenerando, così, un forte stato di ansia nell’automobilista che, nonostante sia stato poi accerchiato da altri ambulanti, è riuscito, comunque, a proseguire la marcia. In quel frangente si è trovata in transito una pattuglia dei carabinieri della compagnia di Caserta che, sulla base delle indicazioni fornite dell’aggredito, ha individuato l’autore materiale del gesto, ancora presente sul posto. Quest’ultimo, vedendo i militari dell’Arma avanzare verso di lui, si è dato alla fuga per circa un chilometro.

Inseguito e raggiunto dai carabinieri allo scopo di sottrarsi alla cattura ha iniziato a brandire l’asta lavavetri nei confronti dei militari, che, con non poche difficoltà, sono riusciti comunque a bloccarlo. L’arrestato è stato condotto nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico