Casaluce

“No alla violenza sulle donne e i minori”, successo del seminario gratuito

 Casaluce. Prevenire è meglio che curare. Quante volte abbiamo sentito pronunciare queste parole dal nostro medico di fiducia?

In quel caso è la vita che va tutelata, ed è questo il filo conduttore del seminario gratuito tenutosi nella giornata di venerdì, a partire dalla ore 17.30, all’Istituto ‘Suore degli Angeli’ di Casaluce, in via Principe Umberto.

L’evento, organizzato dall’associazione “No alla violenza sulle donne e i minori”, presieduta da Antonio Rigliaco, ha fatto registrare una massiccia partecipazione del mondo giovanile e ne è prova la presenza di 60 ragazzi del liceo scientifico “Giancarlo Siani” di Aversa.

Al loro fianco un gran numero di persone, tra cui l’ex candidato a sindaco Francesco Luongo, che hanno ascoltato il discorso tenuto da Cornelio Scialdone, referente-formatore della “Salvamento Academy” e componente di spicco dell’associazione “Angeli del Sorriso”. I temi centrali della “lezione”, per così dire, sono state le varie manovre di disostruzione attuabili nei casi specifici per quanto riguarda bambini, lattanti ed adulti.

Metodi che possono salvare una vita perché, come riferito da Scialdone, “ancora oggi, in Italia, un bambino a settimana perde la vita per asfissia derivante da ostruzione delle vie aeree”. “Vogliamo far capire che ci occupiamo del sociale ed anche salvare un bambino rappresenta, per noi, un modo per aiutare il prossimo. Bisogna sapere come intervenire in questi casi. Salvare la vita ad una persona non deve essere fattibile per pochi”, afferma Rigliaco, presidente dell’associazione femminile di Casaluce.

Un cammino particolare quello delle donne nel corso del tempo: “Le donne detengono una posizione importante. – dice Anna Ruocco, componente dell’associazione e psicologa – Il nostro ruolo è prevenire la violenza, tutelare donne e minori. Il nostro genere ha combattuto tanto nel corso della storia ed ora rappresenta una realtà viva”.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico