San Giuseppe Vesuviano - San Gennaro Vesuviano - Striano

San Cipriano, Margherita Iovine: “In piazza per il Bene Comune”

Margherita IovineSan Cipriano. Prosegue la campagna elettorale di Margherita Iovine. Dopo il primo comizio in piazza svoltosi a piazza Marconi, la candidata sindaco presenterà ai cittadini i dettagli della sua idea per una “San Cipriano Bene Comune” in un doppio appuntamento pubblico.

Sabato a partire dalle ore 18, Margherita Iovine, insieme ai candidati consiglieri della lista “San Cipriano Bene Comune”, saràin via Buonarroti, nella piazzetta antistante la parrocchia di San Giuseppe. Il giorno successivo un pubblico comizio, seguito da un aperitivo, si svolgerà invece a via Acquaro.

Al centro dei due momenti pubblici ci sarà il programma “Dieci e #Più idee per il Bene Comune”: Lavoro prima di tutto, Spazi Comuni più vivibili e sicuri, Sì all’innovazione e no alle speculazioni, Più ricicloni ma meno tartassati, Attenzione per tutti, Giovani e Donne come risorse per la rinascita, Investire sui più piccoli per ritornare grandi, Promozione dello sport e Dialogo con le Associazioni, Sicurezza è prevenzione, Meno sprechi e più efficienza per la Casa Comune.

“Si tratta di idee che nascono dall’analisi e dallo studio di alcuni dei problemi più sentiti da parte dei cittadini. Fino ad oggi – dichiara Margherita Iovine – purtroppo si è fatto ben poco per il Bene Comune perché alla base dei progetti politici, che negli anni addietro hanno conquistato la ribalta, non c’è stata una vera programmazione. I programmi elettorali, quasi sempre, si sono trasformati in strategie volte a tutelare interessi particolaristici e a relegare sempre più ai margini della vita politica i cittadini”.

“Se i nostri concittadini ci daranno l’opportunità di rappresentarli – prosegue la giovane mamma, oggi candidata alla guida della città – sapremo trasformare, grazie alle nostre competenze, alla nostra credibilità e alla nostra capacità di ascolto, queste idee in progetti per il Bene Comune, una cosa che può apparire scontata ma che fino ad adesso non è stata mai fatta!”.

“La nostra – conclude la Iovine – sarà una programmazione partecipata e trasparente. Ogni sanciprianese potrà e dovrà contribuire, quindi, alla vita sociale, economica, culturale e politica del nostro paese”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico