Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

San Cipriano, Ferrone: “Basta con la rassegnazione”

 San Cipriano. “Quando mi è giunta la proposta di entrare a far parte dell’ambizioso progetto di Nuova Alba ho, con tutta onestà, avuto qualche esitazione, dovuta ad un disinteresse verso la politica locale maturato negli ultimi anni di cattiva gestione della cosa pubblica e del nostro paese”.

Lo dichiara Maria Cristina Ferrone, candidata al Consiglio Comunale per la lista “Nuova Alba” di Salvatore Cioffo. “L’inefficacia delle precedenti amministrazioni – continua – ha generato un profondo vuoto dal punto di vista delle iniziative politiche, culturali e sociali, vuoto che ha costretto giovani e non a guardare impotenti al disfacimento lento e generale del nostro paese. Tuttavia, ho ritenuto che continuare a stare a guardare con atteggiamento rassegnato e passivo non avrebbe portato da nessuna parte. Ciò che mi ha dato la spinta per la discesa in campo è stata la consapevolezza che, con il candidato sindaco Salvatore Cioffo, fossero ormai maturi i tempi per ripensare con fiducia e ottimismo alla rinascita di San Cipriano”.

“Sono cittadina di un paese che è stato abbandonato a se stesso per troppo tempo. – aggiunge Ferrone – Un paese che, sia per le profonde carenze strutturali che presenta, sia per le defezioni socio-culturali che ha, non mi piace. Desidero e sogno un paese fatto a misura d’uomo, un paese dove i servizi efficienti rappresentino la regola e non l’eccezione, un paese vivibile, pulito e praticabile. Ho estrema fiducia nel fatto che tutto questo si possa realizzare pienamente mediante il programma approntato dalla lista Nuova Alba, una lista composta da una maggioranza di giovani professionisti mossi, fuor di retorica, da un solo fine ultimo: il bene di San Cipriano”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico