Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

San Cipriano, D’Alessandro: “Siamo pieni di energie e sorrisi contagiosi”

Dina D’AlessandroSan Cipriano. “Sono Dina D’Alessandro, laureata in Architettura e tanta voglia di mettermi in gioco”. Così esordisce la candidata di “Nuova Alba”, guidata dal Salvatore Cioffo, nel presentarsi agli elettori di San Cipriano in vista delle amministrative.

“Tra i miei concittadini – spiega – qualcuno mi conosce, gli altri avranno modo di conoscermi. La mia passione per la politica nasce tra i banchi di scuola, una passione che mi accompagna fin dal liceo, una passione che voglio trasformare in esperienza concreta nel mio paese, tra i miei concittadini. Ho scelto di candidarmi nella lista capeggiata da Salvatore Cioffo perché penso che sia l’unico, in questo momento, che può dare una svolta al paese.

Il dottore Cioffo è persona che merita stima e fiducia, sia per il suo profiloumano che politico, l’unico che è riuscito ad aggregare tanti ragazzi nella sua lista. Ho conosciuto questi ragazzi della lista Nuova Alba e lo spirito che li anima, la loro voglia di fare per la Nostra San Cipriano e in questo mi sono ritrovata con gli stessi ideali, ne ho condiviso il programma e ho sentito di poter dare il mio piccolo contributo alla politica locale.

L’obiettivo: portare il comune in pareggio di bilancio ridurre la pressione fiscale (Imu, Tasi, Tarsu, eccetera) che grava sulle famiglie. Questa non è utopia per chi, come noi, crede nel futuro sa che le difficoltà non sono scogli insormontabili che ci sono soluzioni per trovare la fiducia e dire: il futuro è nostro e non ce lo lasceremo togliere.

Questa è una lista di giovani pieni di energie e sorrisi contagiosi, la loro curiosità e la voglia di imparare è impressionante. Noi non siamo politici ma impareremo a governare questo Comune e a riprenderci la nostra dignità di cittadini.

Oggi abbiamo necessità di certezze, non di possibilità. Di responsabilità, non di sotterfugi. Di coraggio, non di scuse. Io sono nata qui, e intendo restarci”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico