Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

San Cipriano, Baldascino (Nuova Alba): “Basta con mentalita’ pigra”

Paolo Baldascino San Cipriano. Mi immergo in questa esperienza cercando di fare tutto ciò che posso ed anche provando a fare più di quel che posso, perché penso che per cambiare le cose, innanzitutto, è necessario mettersi in gioco mettendoci la faccia, l’anima, l’impegno, la propria competenza.

Mettersi in gioco è condividere, è lavorare insieme e collaborare per interessi comuni, per il bene del paese e della cittadinanza che è anche il bene nostro, di chi c’è già e di chi ci seguirà.Credo fermamente che San Cipriano D’Aversa, come tanti altri paesi, sia un comune che ha bisogno di una “Nuova Alba”, ha bisogno di riportare alla luce quello che di buono abbiamo e possiamo valorizzare. Credo che le nuove generazioni, i giovani come me, i ragazzi e le ragazze tutte, principalmente, debbano uscire fuori dalla mentalità pigra del “c’è poco da fare, tanto è inutile, è sempre la stessa storia, non cambierà mai nulla…”.

Piuttosto che guardare immobili e inerti ciò che ci gravita intorno e, piuttosto che starcene a soccombere, ad accettare quello che vecchie generazioni e sistemi corrotti hanno deciso per noi, scendiamo a “centro campo”, mettiamoci tutti insieme in prima linea e riprendiamoci la voglia di cambiare, di creare, di progettare, di sognare (perché no!?!). Riprendiamoci il presente che vogliamo avere, il futuro che vogliamo realizzare.

Dobbiamo prendere coscienza della nostra responsabilità verso il futuro, non possiamo continuare ad affidarci a dinamiche che prescindano da noi, non possiamo continuare a lamentarci senza provare nemmeno a fare qualcosa.Siamo un paese che esce da ben due amministrazioni sciolte per infiltrazione mafiosa, un commissariamento che ha prodotto un inevitabile allontanamento e disinteresse per quella che è la vita politica del paese.

Occorre coraggio, indubbiamente, dobbiamo tirare fuori tutta la volontà che abbiamo per fare le scelte appropriate e per perseguire gli obiettivi giusti, senza demordere e senza farci distrarre da chi, invece, tale cambiamento lo predica soltanto, ma non lo auspica. Il coraggio ai giovani volenterosi, ambiziosi, preparati, onesti, leali, puliti non manca! Guidati da adulti con una buona dose d’esperienza, professionalità e capacità possono diventare i fautori concreti del rinnovamento sociale e amministrativo di cui il nostro paese ha un bisogno estremo.

Ed è per questo che io mi sono lanciato in un’esperienza tanto impegnativa quanto nobile, colta come un’opportunità da non lasciarmi sfuggire!

Paolo Baldascino – candidato della lista civica “Nuova Alba” per Cioffo sindaco

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico