Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, Garofalo: “Il sindaco nega l’evidenza”

 Casapesenna. “Neghi l’evidenza o la tua giovane età ti ha portato a dimenticare quello che hai detto poche settimane fa? Una cosa è certa, quando ti trovi in enorme difficoltà parti con gli attacchi personali”.

Così il capogruppo dell’opposizione Antonio Garofalo si rivolge al sindaco Marcello De Rosa sulla questione della costituzione di parte civile del Comune di Casapesenna nel processo a carico dell’ex sindaco Fortunato Zagaria.

“Sembrava che con la costituzione di parte civile da parte dell’amministrazione De Rosa, avvenuta grazie ai continui solleciti dell’opposizione, l’aria piena di tensione tra maggioranza ed opposizione andava scemando, ma purtroppo così non è stato. Infatti, nel tardo pomeriggio di mercoledì 15 ottobre, a mezzo stampa, il sindaco ha continuato a gettare fango e disprezzo nei confronti del sottoscritto”.

“Caro sindaco – continua Garofalo – le urne si sono chiuse tempo fa, pertanto pensa ad amministrare, sempre se ne hai le capacità. Pensa che solo dopo un bel po’ di tempo e dopo i tanti solleciti che hai ricevuto da parte nostra, hai capito, o per meglio dire hai dovuto, senza alcuna soluzione, dare parere favorevole alla costituzione come parte civile”.

“Comunque i tuoi cari giochetti – aggiunge il capogruppo – non li abbandoni mai, infatti al processo contro l’ex sindaco ti sei costituito, mentre per quelle della commercializzazione di polizze assicurative no. Mi spieghi il perché? Forse ti scegli solo quelle questioni dove puoi compiere le tue solite passerelle sponsorizzative? Che c’era da aspettare nel costituirsi parte civile se nella tua campagna elettorale eri quella persona che ha usato come cavallo di battaglia la legalità?. La legalità solo sbandierata e predicata si addice tanto alla tua persona, e alcune situazioni ne sono testimonianza”.

Ritornando sulla questione sfiducia all’ex sindaco Zara, parte lesa nel processo contro Zagaria, Garofalo precisa: “La situazione che rimarchi, sindaco, già l’ho chiarita a mezzo stampa in campagna elettorale, quindi non starò di nuovo qui a risponderti, per rinfrescarti le tue azioni monotone. Non devo riscattarmi da nulla perchè, a differenza di altri, non ho problemi grandi quanto una casa. Come diceva il principe De Curtis ‘…e con questo ho detto tutto’”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, il sindaco Moretti in campo con la sua lista: "Ho già una rosa di 20 candidati" - https://t.co/h1LdDg6Iqh

"La Radiologia per il riscatto della Terra dei Fuochi": congresso medico a Marcianise - https://t.co/PkXp4V5sH9

Aversa, De Angelis: "Premieremo la classe più 'green' del Secondo Circolo" - https://t.co/KqdZecGGlW

Trentola Ducenta, Bottigliero presenta i candidati Catalano, Mare, Iuliano e Abate - https://t.co/X03vtirYsH

Condividi con un amico