Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Armi e droga, coppia di conviventi arrestata a San Prisco

 

 San Prisco.La polizia ha tratto in arresto, nel pomeriggio di venerdì, una coppiaoriginaria di Recale e residente aSan Prisco, che vive all’interno di un appartamento di via Aurora utilizzato presumibilmente come base logistica per la fornitura di armi, munizioni e droga.

Si tratta di Domenico Perrone, di Recale, e della convivente Stefania Porfidia, accusati di essere responsabili, in concorso tra loro, dei reati di detenzione illegale di una arma clandestina con munizioni e di due pistole, detenzione di munizioni da guerra, detenzione ai fini di spaccio di cocaina. Intanto, sono in corso accertamenti per ricostruire eventuali rapporti della coppia con la criminalità organizzata legata a clan locali.

L’operazione è stata condotta e dagli agenti della squadra investigativa del commissariato di Santa Maria Capua Vetere ed è stata coordinata dagli ispettori Carmine Maione, Vincenzo Pontillo, Giovanni Andrea Di Matteo e Massimiliano Ferrara.

 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico