Carinaro

Parcheggiatore abusivo aggredisce “collega” con taglierino: arrestato

 Carinaro. I carabinieri della stazione di Gricignano hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal gip del Tribunale di Napoli Nord, nei confronti di Bernardo Petrarca, 54 anni, di Carinaro.

Il provvedimento cautelare è scaturito in seguito all’attività investigativa svolta dai carabinieri in ordine al ferimento di V.G., 64 anni, avvenuto lo scorso 17 agosto in un’area adibita a parcheggio a confine tra i comuni di Carinaro e di Aversa, nelle vicinanze di alcuni locali molto frequentati dalla movida.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, basata sulle dichiarazioni della vittima, ampiamente confermate da altri testimoni oculari, il litigio sarebbe scaturito dalla volontà di entrambi i soggetti di esercitare l’attività di parcheggiatore abusivo nell’area, durante il litigio, Petrarca si armava di un taglierino e colpiva ripetutamente al capo ed al torace la sua vittima, provocando lesioni giudicate guaribili in 15 giorni.L’arrestato è stato accompagnato nell’abitazione di residenza e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Recentemente, la stazione di Gricignano, in ordine ad un piano straordinario di controllo del territorio stabilito dalla compagnia carabinieri di Marcianise, ha intensificato i controlli anche con l’utilizzo di apparati etilometrici nell’area interessata che nel corso dei weekend è generalmente frequentata da un notevole flusso di persone dirette nei noti locali di intrattenimento della movida.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico