Carinaro

Addio a Francesco Di Grazia, protagonista della Dc carinarese negli anni ‘70

Francesco Di GraziaCarinaro. Si è spento nei giorni scorsi il dirigente scolastico Francesco Di Grazia. Uomo integerrimo, padre esemplare, dirigente scolastico e persona di primo piano di tante battaglie politiche nella vicina Carinaro.

Qui, sin dagli anni ’60, assieme al fratello Gennaro, era stato protagonista della vita politica. Tra le file della Democrazia Cristiana era stato anche segretario politico. Ispiratore nella metà degli anni ’70 e capolista della lista civica dell’Orologio ha partecipato a diverse campagne elettorali. E’ stato consigliere comunale di Carinaro, rappresentando sempre una buona parte di cittadini che si rivedevano in lui.

A ricordarlo il capogruppo consiliare di minoranza “Uniti per Cambiare”, Giuseppe Barbato, che dichiara: “Riserbo tanti ricordi del caro Ciccio, come veniva chiamato amichevolmente da tutti noi a Carinaro. Era amico inseparabile di mio padre, affezionato frequentatore di don Gennaro Morra, mio padrino. E’ stato per tutti noi una persona speciale, ricordo il sodalizio preferenziale che aveva con l’onorevole Mancini, le tante premure e la disponibilità a risolvere le problematiche quotidiane dei nostri concittadini lo rendevano molto popolare a Carinaro. Sono stato io stesso a presenziare alle santa messa esequiale e ho portato alla consorte Lorenza, ai cari figli Enzo, Salvatore e Luca, alle nuore, ai nipoti e ai familiari tutti, le mie cordiali condoglianze, quella della mia famiglia e per quello che rappresento anche dei cittadini che lo hanno conosciuto”.

I funerali si sono tenuti il 21 ottobre nella parrocchia di San Michele Arcangelo di Aversa, alla presenza di tanti amici e di qualche presenza istituzionale. “Un grazie al direttore Di Grazia – conclude Barbatp – lo voglio esprimere per tutto quello che ha fatto per Carinaro”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico