Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

Camigliano, “Bancomat degli imballaggi”: partono gli incentivi

 Camigliano. L’associazione nazionale dei comuni virtuosi, grazie ad un accordo stipulato con l’azienda toscana “Top Tecycling”, ha assegnato al Comune di Camigliano, in comodato d’uso gratuito, una eco-stazione per la raccolta degli imballaggi.

Con delibera di giunta, l‘amministrazione ha approvato il progetto il “Bancomat degli imballaggi”. Grazie a questa iniziativa tutti i cittadini, residenti e non, che conferiranno all’eco-stazione bottiglie di plastica e barattoli di alluminio, seguendo le istruzioni riportate presso il punto di raccolta, potranno accumulare dei punti, e nello specifico un punto per ogni prodotto conferito. Ogni 40 punti raccolti avranno il valore commerciale di 1 euro, spendibile negli esercizi commerciali di Camigliano aderenti all’iniziativa.

“Gli obiettivi di questo progetto – spiega il sindaco Vincenzo Cenname – sono molteplici: diffondere buone pratiche in materia di raccolta differenziata e riduzione dei rifiuti; riconoscere il valore economico generato dalle buone pratiche; ridurre il volume dei prodotti raccolti, nello specifico dell’alluminio e della plastica; Incentivare il commercio locale”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico