Campania

Napoli, carenza di aule: protestano gli studenti del “Galilei”

 Napoli. Si sono riversati in strada, davanti alla sede della Provincia, gli studenti del “Galieo Galilei” e lì hanno svolto la loro assemblea. Con i ragazzi, anche la preside del liceo partenopeo, oltre agli studenti dell’istituto tecnico statale ‘Della Porta’.

Gli studenti denunciano di essere costretti a fare anche turni pomeridiani per insufficienza di aule. A causa del “Patto di stabilità”, questa la spiegazione ufficiale della Provincia, infatti, l’istituto ha subito un “taglio delle aule”, spiega la preside.

Durante i lavori di ristrutturazione dell’edificio attiguo al liceo – spiega ancora la dirigente – all’istituto sono state tolte 10 aule, con la promessa, però, che ne sarebbero poi state consegnate 17, con aule in comune con il vicino istituto Della Porta. Ma i lavori sono fermi e i ragazzi sono costretti a fare i turni pomeridiani, un disagio enorme soprattutto per gli studenti che giungono da lontano e devono arrivare a scuola con i mezzi pubblici.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico