Campania

Gli armieri della camorra, cinque fermi nel Casertano

 Caserta. Cinque persone sono state fermate dai carabinieri della compagnia di Mondragone in un’operazione nel Casertano per stroncare i canali attraverso i quali, nel corso degli anni, sono stati riforniti di armi e munizioni vari clan di camorra, compreso quello dei casalesi.

I militari dell’Arma, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, hanno eseguito i provvedimenti di fermo del pm.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico