Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Castel Morrone, bando per la cessione di tre lotti nell’area Pip

 Castel Morrone. E’ stato pubblicato, all’albo pretorio e sulla home page del sito del Comune di Castel Morrone, nella giornata di lunedì 29 settembre il bando/disciplinare di gara per la cessione di tre lotti nell’area Pip sita nella località Pezzalonga della frazione Torone.

Il disciplinare/bando di gara, predisposto dal responsabile dell’area urbanistica e patrimonio, l’arch. Giulio Biondi, invita i soggetti che svolgono attività industriali, artigianali e commerciali all’acquisto dei lotti oggetto del bando presentando specifica istanza entro e non oltre il termine del prossimo 30 ottobre, istanza, da presentare, come si precisa nel disciplinare, in carta legale utilizzando il modello predisposto dall’Ente Municipale morronese e scaricabile dal sito del Comune, corredata dalla documentazione richiamata nello stesso disciplinare di gara. I soggetti interessati potranno concorrere per l’assegnazione di tre lotti della superficie di 1.000 metri quadrati ciascuno, lotti con un indice di fabbricabilità pari al 50%, messi in vendita dal Comune di Castel Morrone al prezzo di 30.000 euro.

Il bando prevede altresì che la valutazione sarà effettuata il giorno 7 novembre, nell’aula consiliare del Comune morronese, da una commissione giudicatrice che redigerà una classifica delle richieste pervenute tenendo conto dei punteggi e dei parametri contenuti nella Delibera di Giunta Comunale n. 27/2008, anch’essa pubblicata in allegato al disciplinare.

“Un provvedimento dovuto, quello messo in atto dal responsabile dell’area urbanistica – così ha commentato il sindaco Pietro Riello, che aggiungendo ha affermato – la cessione di questi tre lotti in area Pip va verso la direzione da noi programmata, ossia il completamento dalla zona industriale, completamento che si attuerà nel suo insieme quando, nel prossimo ed immediato futuro, metteremo in cantiere anche le opere di completamento finanziate grazie all’accelerazione della spesa dei Fondi Por Campania Fesr 2007/2013 ottenuti dalla Giunta Regionale della Campania”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico