Aversa

Sottopasso ferroviario, l’assessore Fusco: “Sbloccati i fondi”

Aversa. L’assessore alla Mobilità,Giuseppe Fusco, a seguito di numerosi incontri avuti con i vertici di Rfi, comunica che sono stati definitivamente sbloccati i fondi necessari per poter completare i lavori relativi al sottopasso che consentirà l’accesso alla stazione ferroviaria da via Atellana.

I lavori furono sospesi per il ritrovamento di un ordigno bellico che ha comportato un notevole ritardo sia per la bonifica che per tutti gli adempimenti tecnico-amministrativi che hanno permesso di mettere in sicurezza l’intera zona interessata ai lavori. Nel frattempo, l’impresa aggiudicataria era fallita ed i fondi dirottati per altre necessità.

“Oggi finalmente possiamo comunicare – fa sapere l’assessore Fusco – che i fondi sono stati riaccreditati all’ufficio lavori di Napoli, che nel breve darà continuità all’iter amministrativo necessario per il prosieguo degli stessi, assicurando che il tutto avrà un iter velocissimo. I cittadini residenti nella zona e i pendolari che si servono della ferrovia per raggiungere il proprio posto di lavoro finalmente possono tirare un sospiro di sollievo e vedere in tal modo finalmente portata a compimento un opera che permetterà agli stessi di abbreviare notevolmente i tempi di percorrenza e all’amministrazione comunale di portare a termine il progetto che prevede la realizzazione di un parcheggio di interscambio in via Atellana liberando così piazza Mazzini dai bus e alleggerendo notevolmente il traffico cittadino, contribuendo in tal modo anche ad una migliore qualità della vita in tutta la zona”.

Fusco, inoltre,fa presente che a brevissimo presenterà al sindaco Sagliocco, all’amministrazione comunalee alle forze politiche, e successivamente atutta lacittadinanza, il nuovo piano dei trasporti, del traffico e dei parcheggi della città. A questo progetto, che sarà a costo zero per le casse comunali, sta lavorando in prima persona coadiuvato dai tecnici del Comune.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico