Aversa

Scippo in Via Seggio, caccia al complice di De Luca

 Aversa. Si stringe il cerchio intorno al complice di Ciro Cristian De Luca, il giovanissimo di Villa Literno, arrestato nella notte di martedì a Sassuolo, in Emilia, dagli agenti del commissariato di Aversa, coordinati dal dirigente Paolo Iodice.

Il giovane aveva trovato rifugio presso alcuni conoscenti dopo che la notte tra il 13 e 14 settembre scorso aveva ferito gravemente, con il complice, nel corso di uno scippo, la 23enne Francesca Di Donato, studentessa lavoratrice, che aveva appena concluso il proprio turno di lavoro presso un locale della movida aversana in via Seggio. Nella giornata di giovedì ci sarà la convalida del fermo da parte dei magistrati del tribunale di Aversa – Napoli Nord.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico