Aversa

Maltrattamenti all’Opg ‘Saporito’: a giudizio 17 persone

 Aversa. Diciassette tra sanitari, psichiatri e medici di guardia sono stati rinviati a giudizio dal tribunale di Santa Maria Capua Vetere per le accuse di maltrattamenti e sequestro di persona che si sarebbero verificati ai danni di internati dell’Ospedale psichiatrico giudiziario “Filippo Saporito” di Aversa.

Gli episodi che vengono contestati sarebbero stati compiuti nel periodo tra il 2006 e il 2011. La richiesta di rinvio a giudizio è stata formulata dai pm della procura di Santa Maria Capua Veteree il gip del tribunale ha accolto l’istanza.

Gli indagati sono sospettati di aver anche costretto alcuni degli ospiti della struttura nei letti di contenimento per periodo di tempo superiore e attraverso modalità non consentiti.

Il processo sarà celebrato davanti al giudice monocratico dello stesso tribunale il 27 marzo del 2015. Tra i rinviati a giudizio anche il direttore sanitario dell’epoca della struttura.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico