Aversa

Lsu, Sagliocco scrive al ministro Poletti

Giuliano PolettiAversa. Il sindaco di Aversa, Giuseppe Sagliocco, ha scritto al ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, per sollecitare il provvedimento di proroga delle attività relative ai lavoratori socialmente utili che sono scadute martedì scorso 30 settembre.

“Gli Lsu in forza al Comune di Aversa – ha spiegato Sagliocco – sono utilizzati in tutti i settori dal cimitero agli sportelli all’assistenza ai portatori di handicap agli uffici interni ed affiancano il personale di ruolo in funzioni assolutamente essenziali ed indispensabili per garantire soprattutto i servizi assistenziali anche domiciliari e scolastici, ed in altre funzioni fondamentali così come previsto dalla Legge”.

Il primo cittadino è anche in contatto con l’assessore regionale al ramo, Severino Nappi, che, come ha spiegato Sagliocco “mi ha assicurato il suo interessamento. Si tratta, ovviamente, di una vicenda che non tocca solo Aversa”.

E continua: “Per ciò che riguarda il nostro Ente se non ci fossero stati i lavoratori socialmente utili da tempo il Comune di Aversa avrebbe dovuto chiudere i battenti non potendo offrire ai cittadini una serie di servizi in settori delicati. Per cui mi sono attivato in prima persona fin da ieri affinchè la situazione di impasse venutasi a creare con la mancata previsione da parte del Governo degli appositi stanziamenti da far transitare ai comuni interessati attraverso la Regione cessi al più presto”.

Nel contempo, Sagliocco ha anche incontrato rassicurato i lavoratori socialmente utili del Comune di Aversa invitandoli a “continuare il loro lavoro malgrado questa situazione di precarietà. Noi come Amministrazione Comunale siamo al loro fianco”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico