Aversa

La protesta dei tassisti: “No a nuove licenze”

 Aversa. “Signor sindaco non arricchire la nostra miseria dando due nuove licenze per il servizio taxi. Già noi cinque abbiamo difficoltà a sbarcare il lunario perché Aversa non è Napoli e non è abituata ad usare il taxì.

L’aversano alla stazione va a piedi o si fa accompagnare, inoltre ci sono i mezzi pubblici che ci fanno concorrenza, così se aggiungiamo altri due taxi non c’è pane per nessuno”. Questo è in sintesi quanto sostengono i cinque titolari delle licenze dei taxi parcheggiati in piazza Mazzini in attesa di utenti.

Un’attesa che paragonano a quella di chi va a pescare per guadagnarsi da vivere che non sempre trovano pesci e spesso ritirano vuote le reti. Vorrebbero che il sindaco controllasse se c’è lavoro e poi decidesse se dare nuove licenze.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ecotransider e puzza, è finita: il Consiglio di Stato dà ragione a Comune e Asi - https://t.co/nzQfEupdJu

Cesa, assistenza a vittime di pizzo e usura: presentazione progetto il 18 dicembre - https://t.co/xdMRRde2rD

Trentola rappresenta Aversa in conferenza sindaci Asl: insorge "Noi Aversani" - https://t.co/zxkVNMuXpN

Osteoporosi, un "killer" per donne anziane: esperti si confrontano a Napoli - https://t.co/MZazt0xmu4

Condividi con un amico