Aversa

Exton Volleyball, Di Meo annuncia “sorpresa” dopo la sconfitta di Gela

 Aversa. La Exton Volleyball Aversa incappa in una giornata storta ed esce sconfitta dal Pala Livatino di Gela 3-1 (25-14 ; 25-20; 24-26; 25-21).

La Meic Services, padrona di casa, si aggiudica il primo set 25-14 contro la squadra di coach Draganov che non si esprime in campo come suo solito. Di Santi e compagni abbozzano un tentativo di reazione nel secondo set ma è troppo poco. Anche questo va ai siciliani. Nel terzo, arriva la reazione della squadra del presidente Di Meo. Al primo time – out tecnico la Exton Volleyball Aversa è in vantaggio di due punti (8-6) che non riesce a mantenere. Il Gela si porta sul 14-12 ma il sestetto di coach Draganov non molla e si rifà sotto prima sul 15 pari e poi sul 15-16. Rispoli ci mette del suo sul 17-19. Giacobelli fissa le distanze con il muro del 19-21 e, poi, Montò sul 21-23.

I padroni di casa cercano di diminuire le distanze e, dopo il 22-24 di Scialò, si va ai vantaggi con due punti finali di Montò ed un muro di Falanga per il 2-1. Il quarto set inizia bene per gli aversani. Ancora il muro di Falanga sbarra la strada al Gela sul 3-5 ed al primo time – out tecnico c’è Scialò per il 6-8. I due punti danno vantaggio alla Exton Volleyball Aversa anche sul 12-14. Poi si spegne a luce. Il Gela recupera e prima va sul 16-14 e, poi, allunga sul 20-16. Fino a vincere il set 25-21 e la partita.

«E’ stata una partita strana – dice il presidente Di Meo – affrontata male e con poca personalità. Il primo set, da dimenticare, non ci ha visti mai in partita. Nel secondo siamo andati meglio ma abbiamo commesso errori nelle fasi cruciali. Nel terzo, con la squadra dello scorso anno in campo, più l’innesto di Annino Lombardi, abbiamo combattuto e siamo stati più convincenti. Nell’ultimo set, infine, c’è stato un black out totale e dal 14-10 per noi il Gela si è portato sul 22-15».

«C’è qualcosa da rivedere – aggiunge il massimo dirigente normanno – bisogna lavorare. Voglio fare i complimenti a Giovanni Di Giorgio ed Annino Lombardi per l’ottima prova». Il numero uno della Exton Volleyball Aversa non si è mai fermato davanti ad alcun ostacolo. Guarda sempre avanti e lo fa anche in questo caso, dando un annuncio criptico ma che fa ben sperare: «E’ pronta una grande sorpresa per tutti i nostri tifosi – dice entusiasta Sergio Di Meo – per ora non posso svelare altro ma voglio preparare tutti a ricevere un grande annuncio entro le prossime ventiquattro, massimo quarantotto ore». In attesa di scoprire quali saranno gli sviluppi che seguono l’annuncio del presidente normanno, si ritorna sul match di Gela con l’analisi di coach Draganov: «E’ stata una gara tesa – forse per le troppe aspettative che avevamo. Nel primo set non abbiamo giocato, mentre in quello successivo siamo rientrati in partita non esprimendoci come sappiamo. Nel terzo si è vista la vera Exton Aversa che è, poi, crollata nell’ultimo set».

Il tecnico normanno prosegue nella propria attenta disamina, individuando cosa ha inciso sulla sconfitta di Gela: «Sono errori di gioventù. La squadra ha ancora poca esperienza che può arrivare solo con il lavoro, la crescita ed il tempo. I risultati positivi aiuteranno ad accelerare questa maturazione». Le sconfitte nello sport servono per rialzarsi subito dopo ogni caduta. Anche negli insuccessi, però, c’è qualcosa di buono: «Ho fatto ruotare tutta la squadra – conclude coach Draganov – utilizzando tutti gli elementi a mia disposizione. Mi complimento con Antonio Di Santi, Annino Lombardi e Giovanni Di Giorgio che, entrati a partita in corso, sono stati autori di una ottima performance».

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti - https://t.co/JYmCNpA8P6

Napoli, guardia giurata aggredita alla stazione “La Trencia”: 3 denunce https://t.co/WW3pKZDk19

Gricignano, rassegna "Atella": la "Ventata Nova" porta in scena Eduardo alla scuola media - https://t.co/Hrx9Pq60Rs

Blitz antidroga, 16 arresti a Castellammare: clienti facevano uso di "Speedball" - https://t.co/Bw59PIjfrG

Condividi con un amico