Aversa

Chiusura alle 2 dei locali pubblici, Sagliocco reitera l’ordinanza

 Aversa. Saranno puniti con una sanzione da 75 a 450 euro i gestori dei locali che non rispetteranno la nuova ordinanza emessa dal sindaco di Aversa Giuseppe Sagliocco.

Tutti gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (sia quelli che utilizzano uno spazio esterno in concessione o di pertinenza privata sia quelli che non lo utilizzano), dovranno terminare l’attività alle ore 2 con rimozione degli eventuali arredi esterni entro tale ora, se così disposto nelle autorizzazioni all’occupazione del suolo pubblico. L’ordinanza sarà in vigore da venerdì prossimo, 31 ottobre, ed ha validità di un anno.

L’adozione del provvedimento, nell’ambito delle misure relative alle attività economiche atte a tutelare la salute pubblica da attuarsi con disciplina degli orari delle attività di somministrazione di alimenti e bevande e degli esercizi commerciali di vendita al dettaglio di alimenti e bevande, ha come fine quello di “contemperare le esigenze di tutti: degli imprenditori, degli avventori dei locali e dei residenti”, ha chiarito Sagliocco.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico