Aversa

Centro storico, dal basalto all’asfalto: la denuncia del M5S

 Aversa. “Non deleghiamo più nessuno a difesa del bene comune, vigileremo in prima persona sull’operato degli amministratori”.

In questa ottica s’inserisce anche l’intensa attività sul territorio del gruppo aversano del MoVimento 5 Stelle, di recente sceso in campo a difesa del complesso della “Maddalena”.

“I numerosi gazebo, la raccolta di firme in difesa di questo patrimonio che deve ritornare ai cittadini, l’interrogazione parlamentare presentata in difesa della Maddalena dal deputato Salvatore Micillo, testimoniano questo nuova modo d’intendere la politica”, affermano i pentastellati aversani che in questi giorni hanno presentato al Ministero dei Beni Culturali una nuova denuncia riguardante la pavimentazione del centro storico, che in molte zone è passata dal tradizionale basalto all’asfalto.

“L’amministrazione di questa città – si legge nel documento del M5S – contro ogni regola di buon senso, di estetica e di rispetto per la memoriae il passatodella città, sta provvedendo sistematicamente, e con la scusa della ‘messa in sicurezza’, a ricoprire con un orribile manto di asfalto tutte le strade del centro storico ciò in palese violazione del capo II, articolo 41 del Piano di recupero del centro storico della Città di Aversa”.

Gli attivisti, dunque, chiedono “un pronto intervento delle autorità competenti e l’adozione dei conseguenti provvedimenti ed azioni di legge”.

A seguire una “mappa” realizzata dal M5S che mostra le strade dove si è provveduto alla ripavimentazione con il manto d’asfalto.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico