Aversa

Audizione Maddalena, Sagliocco: “Menduni aveva preannunciato assenza”

Giuseppe SaglioccoAversa. “Prima che si dia via libera alle strumentalizzazioni, intendo chiarire i motivi per i quali non sono stato presente alla convocazione della presidente della commissione consiliare regionale trasparenza dove si doveva trattare della vicenda della Maddalena”.

Giuseppe Sagliocco, sindaco di Aversa, esordisce con questa dichiarazione e continua: “C’era stato un abboccamento con i vertici dell’Asl per decidere come fare in modo di essere presenti alla Regione, all’inaugurazione delle sale operatorie del ‘Moscati’ e io al Consiglio comunale di venerdì. Avevo suggerito di fare in modo di essere alle 10 al Moscati e alle 11.30 a Napoli. Anche perché la settimana prossima (alla quale avevo suggerito di spostare l’inaugurazione delle sale operatorie) Menduni non ci sarà. Invece, quasi in coda alla cerimonia presso il nosocomio cittadino, il direttore sanitario dell’Asl, Gaetano Danzi, mi ha mostrato una nota con la quale, il pomeriggio precedente, il direttore generale aveva preannunziato la sua assenza e chiesto un rinvio. Di conseguenza, non sono andato nemmeno io all’incontro napoletano. La questione è sempre la stessa: se non c’è Menduni è praticamente inutile la presenza di chiunque altro”.

Il primo cittadino racconta di aver preparato anche una serie di atti che avrebbe voluto mostrare in commissione e rivela che non ha sottoscritto il protocollo d’intesa con l’Asl e la facoltà di ingegneria perché, a suo avviso, non è possibile che si possa fare a meno di un altro soggetto accademico presente in città importantissimo: la facoltà di architettura.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico