Aversa

142 alunni non votano: protestano i candidati del Liceo “Cirillo”

 Aversa. Si sono svolte venerdì le elezioni per eleggere i rappresentanti d’istituto del liceo classico ‘Cirillo’ di Aversa.

Dalla circolare sulle modalità delle elezioni si evinceva che le votazioni si sarebbero svolte dalle ore 10.30 alle 12.30 ed ogni classe a turno sarebbe stata accompagnata dal docente presente a votare. Ma al suono della campanella, che sanciva la fine delle lezioni, alcune classi, per un totale di 142 alunni, non avevano ancora votato.Le lezioni, pertanto, sono terminate e i ragazzi sono andati a casa.A quel punto,i candidati hanno protestato con la commissione, poiché è stato tolto a 142 alunni il diritto di voto. La risposta della commissione è stata che le elezioni si erano tenute in modo regolare in quanto raggiunto il quorum.

La soluzione, forse, che avrebbe potuto mettere tutti d’accordo, sarebbe stata quella di far votare le classi mancanti il giorno dopo. Invece si è proseguito con lo spoglio e con la messa a verbale dei votanti e dei voti.

In attesa di sviluppi e di eventuali azioni dei candidati molti di questi lamentano le modalità organizzative dell’appuntamento elettorale e ironizzano definendo alcuni del”Cirillo”come dei “cirillino”, dal nome del famoso clown aversano.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

'Ndrangheta, 18 fermi nel Reggino: c'è anche un sindaco - https://t.co/2TlwnhLOEI

Rapina in villa a Lanciano, il medico aggredito: "Pensavo che ci ammazzassero" - https://t.co/Qy0cnTDF2W

Di Maio: "Jobs Act? Una riforma folle che umilia le persone" - https://t.co/Gj4GLhMeph

Migranti e sicurezza, Salvini: "No asilo a richiedenti pericolosi o condannati" - https://t.co/tYzWooVHvU

Condividi con un amico