Santa Maria C. V. - San Tammaro

Vicenda Coop, il Pd: “Avanti più forti di prima”

 Santa Maria Cv. “Superata con maturità e compattezza la vicenda Coop, la coalizione di governo è pronta ad andare avanti più forte di prima”.

Esprime soddisfazione e fiducia il segretario cittadino del Partito Democratico Maurizio Capitelli commentando l’esito dell’ultimo Consiglio comunale in cui, ricorda, “la criticità della situazione inerente alla cooperativa è stata brillantemente superata, dopo un’ampia e serrata discussione, grazie ad un ordine del giorno che è stato condiviso, nella forma e nello spirito dall’intera maggioranza”.

Il segretario dei democratici sammaritani ringrazia il consigliere Peppe Stellato, autore dell’ordine del giorno che ha ricompattato la maggioranza “per il suo contributo, fondamentale ed unanimemente riconosciuto: ancora una volta, infatti, le sue analisi e deduzioni hanno trovato la massima condivisione e, anche in una dialettica forte, sono riuscite ad esprimere una sintesi efficace”.

Ora, però, il segretario Capitelli è pronto a guardare avanti: “Mi auguro – afferma – e lavorerò, affinché il cammino della compagine politica, che ha portato il sindaco Di Muro alla vittoria, possa continuare ad operare per il benessere della città; e che nonostante la funzione logica del confronto interno alle forze di maggioranza, e la discussione sempre trasparente e costruttiva, percorsi e traguardi siano ampiamente condivisi”.

Per questo Capitelli rilancia con decisione il dialogo all’interno delle forze del centro sinistra: “Soprattutto con quelle evidenze con cui si governa la città, prima fra tutti il Partito Socialista, interlocutore privilegiato, con cui già si condivide a livello nazionale e territoriale una naturale e palese aggregazione, ma, non trascurando di coinvolgere, nell’elaborazione di idee e proposte, ulteriori forze ed associazioni che si rivedono nella tradizione ulivista. La politica urlata e degli slogan non appartiene alla nostra tradizione, lasciamo volentieri ad altri questo tipo di rappresentazione, a chi non ha altri argomenti e legittimazione, d’altronde non si capisce come sia articolata la minoranza nella nostra città, non si intuisce non certezza se esiste un tavolo del centro-destra e chi include od esclude, se sia condiviso da esponenti dei partiti presenti in consiglio comunale e se i vertici di questi ultimi siano stati eletti ed acclamati o semplicemente ‘nominati ed autoreferenziali’. Infine, una nota di costume, sarebbe curioso sapere quanti e quali siano i circoli di Forza Italia, a quali di questi circoli aderiscono i consiglieri comunali, mi si perdoni, ma per semplice chiarezza di contrapposizione”.

Continua il segretario: “La nostra presenza nell’esecutivo, con gli assessori Scirocco e Troianiello è improntata al massimo sforzo per il raggiungimento di obiettivi fissati concordemente in sede politica, il nostro impegno in amministrazione è fatto di presenza e fattività, efficienza ed efficacia. Devo sottolineare il prezioso e costante lavoro del nostro capogruppo Ciarmiello e di tutti i nostri consiglieri comunali, Buscetto, Feola, Russo e Stellato, con cui ho una piena e completa sintonia di indirizzo politico ed un rapporto quotidiano di confronto. Le loro proposte ed il loro contributo sono fondamentali all’ elaborazione di delibere, ed al funzionamento delle istituzioni cittadine, quali le importantissime commissioni a cui siamo chiamati a partecipare ai lavori”.

Uno sguardo al circolo: “Sono segretario da poco (febbraio ndr) ma sono veramente entusiasta del lavoro fatto e della programmazione futura; l’ufficio di segreteria ed il direttivo sono composti di persone dalle notevoli capacità politiche, il cui contributo è fondamentale all’ elaborazione della linea e delle iniziative, a questi si aggiungono un gruppo di giovani dalla eccezionale forza propulsiva. Saremo impegnati, nei prossimi giorni, nella realizzazione della Festa Democratica, ed a sviluppare importanti iniziative culturali, umanitarie e sociali. Resta fondamentale la nostra battaglia per il sostegno al reddito delle maestranze ex Finmek (Italtel), qui tutti i rappresentanti istituzionali democratici stanno dando veramente la massima disponibilità, con una sensibilità e concretezza che ci lascia ben sperare”.

Conclude Capitelli: “Un particolare ringraziamento – conclude – alla nostra deputata Camilla Sgambato, per il percorso virtuoso, a cui ha dato notevole impulso, nell’ individuazione di problematiche e nella elaborazione di soluzioni negli ambiti dell’ Istruzione Scolastica, nella nostra città sono presenti Plessi ed Istituti di ogni ordine e grado, e del Patrimonio Culturale, di vitale importanza è la tutela, salvaguardia e valorizzazione della presenza archeologica nel nostro territorio, inoltre, a breve vedrà la luce la “Fondazione Teatro Garibaldi”, già itinerata con apposita delibera del consiglio comunale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico