Orta di Atella

Gli anziani ortesi a Sibari, soddisfatto l’assessore Marroccella

 Orta di Atella. Prosegue nel migliore dei modi il soggiorno climatico dei nonnetti di Orta di Atella sulle rive dello Jonio.

Da mercoledì 50 cittadini ortesi, di età compresa tra i 65 e 75 anni, stanno trascorrendo una settimana presso il villaggio turistico “Bagamoyo”, sito a Sibari, nel cosentino, per un periodo di mare, sole e relax. La struttura, che affaccia sul golfo di Taranto, è dotata di numerosi comfort per consentire di organizzare serate divertenti anche grazie a un qualificato gruppo di animatori.

Il soggiorno rientra nel “Progetto Anziani” che l’amministrazione cittadina retta dal sindaco Angelo Brancaccio ha voluto fortemente anche per il 2014.

Soddisfatto l’assessore Antonio Marrocella che ha curato il tutto nei minimi particolari. “L’iniziativa ho lo scopo di prestare grande attenzione alle dinamiche che ruotano attorno alla fasce più deboli della popolazione residente. – ha spiegato – Attraverso questo percorso intendiamo favorire un momento di svago e vacanza nonché momenti di aggregazione, stimolo e benessere in una località che offre tutti i comfort per rendere il soggiorno climatico gradito e sereno”.

Intanto, sindaco e assessore ad inizio settimana si recheranno nella struttura per una visita al nutrito gruppo di anziani e passare con loro qualche ora all’insegna dello svago e, magari, approfittarne per visitare, nel centro antico, le testimonianze archeologiche in loco con i resti di antiche strutture di età romana nell’area del Parco del Cavallo. Il ritorno ad Orta è previsto per mercoledì prossimo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico