Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

La maggioranza: “Opposizione offensiva e scorretta”

 Mondragone. “Leggiamo ormai con grande noia i ripetuti attacchi dell’opposizione alla conduzione dei lavori del Consiglio comunale da parte del Presidente Pasquale Marquez …

… e non possiamo continuare ad ascoltare questi attacchi da parte di Consiglieri che non rispettano neanche le minime regole, tenendo un comportamento assolutamente inidoneo allo svolgimento dei lavori consiliari. All’inizio di ogni seduta siamo invitati tutti a voler attenerci e a rispettare le regole stabilite nel Regolamento.

Puntualmente questo non avviene, con interventi fiume, come se fossimo sempre in campagna elettorale, con toni oltremodo fuori luogo. Un conto è esprimere legittimamente le proprie idee, altra cosa è offendere o tenere comportamenti del tutto scorretti.

Nel merito del Consiglio comunale sulle vicende di Pescopagano ci è molto facile evidenziare che la convocazione è stata fissata nei momenti e ne i tempi opportuni affinché azioni di pubblica sicurezza potessero esprimere appieno i loro risultati, senza creare ulteriori momenti di tensione o polemica sterile.

Comprendiamo che per i Consiglieri di minoranza l’unico intento è quello di creare confusione e suscitare clamore, ma è compito di un Presidente convocare il Consiglio comunale su un tema che ha avuto rilievo nazionale nei tempi e nei modi che istituzionalmente ritiene opportuni e doverosi. Anche in questa occasione l’opposizione ha perso l’occasione di tenere un comportamento istituzionalmente alto, ma ha inteso semplicemente speculare su fatti gravi e complessi”.

La maggioranza consiliare

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico