Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

La banda delle Fiamme Gialle da’ il via a festeggiamenti per SS. Crocifisso

 Marcianise. Sabato 13 settembre, piazza Umberto I, ha ospitato il concerto della Banda delle Fiamme Gialle, assente in provincia di Caserta dal lontano 1992 ed intervenuta in occasione dell’inaugurazione della locale sezione dell’A.n.fi., …

… intitolata al Generale Alfredo Malgeri, figura di spicco nella Liberazione di Milano del 1945 e marcianisano d’adozione. L’evento, organizzato in collaborazione tra l’Associazione dei Finanzieri, il Comando Provinciale della Guardia di Finanza, ed il Comune di Marcianise, è stato altresì inserito, ed ha aperto, i tradizionali festeggiamenti in onore del SS. Crocifisso.

Alto il profilo artistico dell’innovativo programma proposto, commistione di brani classici e di colonne sonore che hanno fatto la storia del cinema. Da Bellini, a Mascagni, fino a Piovani de “La vita è bella”, l’orchestra, composta da 70 elementi e magistralmente diretta dal Maestro capitano Gino Bergamini, ha incantato il pubblico.

Da segnalare l’omaggio alla città, attraverso il tributo al compositore marcianisano, il maestro Francesco Marchesiello, con l’esecuzione di un suo pezzo ad apertura di concerto. Ha abilmente condotto la serata la soprano Gloria Vardaci. Nel qualificato parterre di autorità civili e militari, presente anche la famiglia del compianto generale Malgeri. Proprio ed al figlio Vincenzo, che ha seguito le orme paterne nella Guardia di Finanza, ed alla nuora, Annamaria Grauso, nativa di Marcianise, il sindaco Antonio De Angelis ha consegnato una copia dell’effige del Crocifisso, già donata a papa Giovanni Paolo II, in occasione della sua storica visita a Capua nel lontano 1992.

Al centro della manifestazione, il saluto del sindaco Antonio De Angelis al vicepresidente nazionale dell’Anfi, generale Umberto Fava, ed al comandante regionale della Guardia di Finanza, generale Nunzio Ferla. Nella circostanza, il primo cittadino ha evidenziato il senso di riconoscenza della collettività verso le Fiamme Gialle, per l’operato svolto con diuturno impegno sul territorio, ed ha ribadito la volontà di instaurare, pur nella diversità dei reciproci ruoli e con differenti obiettivi, una proficua collaborazione con l’associazione nazionale dei finanzieri. L’esecuzione dell’Inno di Mameli ha concluso la cerimonia tra gli applausi del numeroso pubblico convenuto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico