Maddaloni - Valle di Maddaloni

Carenza di arredi scolastici al Convitto: la Provincia interviene

 Maddaloni. “Nel giro di un paio di giorni la situazione del Convitto Nazionale “Giordano Bruno” di Maddaloni sarà risolta e tutte le suppellettili necessarie saranno messe a disposizione dell’istituto”.

Così si è espressa l’assessore provinciale alla Pubblica Istruzione, Gabriella D’Ambrosio. “L’assessorato provinciale alla Pubblica Istruzione – ha proseguito l’assessore – ha sempre garantito a diversi rappresentanti del Convitto Nazionale che ci sarebbe stata la fornitura delle suppellettili richieste per il regolare avvio dell’anno scolastico. Purtroppo, per carenza di risorse, la Provincia non ha potuto acquistare le suppellettili nuove ed è quindi stata necessaria una ricognizione presso i vari istituti per reperire il materiale e destinarlo alle scuole che ne avevano necessità. Dispiace che si verifichino malintesi come quelli accaduti con il Convitto. Tra istituzioni occorrerebbe sempre collaborare, nell’unico interesse degli studenti”.

L’assessore D’Ambrosio, infine, ha ricordato di essersi sentita telefonicamente con il rettore del Convitto, Michele Vigliotti, annunciando la sua presenza presso l’istituto di Maddaloni per domani mattina alle 8, proprio per inaugurare l’anno scolastico con gli studenti, i docenti e tutto il personale del “Giordano Bruno”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico