Italia

Si oppone alla relazione del figlio: nuora pubblica annunci hard

 Ancona. 20 anni di differenza tra lui e lei, troppi per “mammà” che si oppone a quella relazione. Così la nuora “non accettata” decide di vendicarsi e inizia a postare annunci hard sul web con il numero di telefona della suocera.

Quest’ultima, dopo essere stata praticamente invasa da messaggi e telefonate in qualsiasi ora del giorno e della notte, denuncia l’accaduto.

Gli investigatori, durante le indagini, sono risaliti alla nuora commerciante grazie a due indirizzi Ip collegati all’annuncio hard e riconducibili al suo negozio e all’abitazione.

Venerdì mattina il giudice monocratico di Ancona Francesca De Palma l’ha condannata a pagare una multa da mille euro per diffamazione a mezzo della rete.

Il Tribunale ha riconosciuto alla parte offesa, assistita dall’avvocato Ennio Tomassoni, una provvisionale di risarcimento di 5 mila euro. L’imputata, difesa dall’avvocato Angelo Mariella, ha sempre negato gli addebiti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico